SMARTPANICS

Sicurezza monitorata che moltiplica la redditività aziendale.

SmartPanics

IL TUO CLIENTE SEMPRE CONNESSO

Si fidano di SmartPanics:

SICUREZZA PRIVATA

COMUNI

BANCHE

SOCIETÀ DI TELECOMUNICAZIONI

UNIVERSITÀ E SCUOLE

SOCIETÀ AZIENDALI

Applicazione globale per la comunicazione di emergenza e la gestione degli incidenti

SmartPanics è un’applicazione che consente all’utente di segnalare gli incidenti alle autorità in modo semplice e rapido con molteplici funzioni di controllo e gestione. Dispone di 5 pulsanti completamente personalizzabili:

Grazie alla conessionne online di SmartPanics con il centro di monitoraggio, gli utenti saranno favoriti con un’attenzione personalizzata per ciascun degli incidenti segnalati dall’applicazione. Con l’invio di un avviso l’utente può inoltre accedere a diverse funzioni multimediale a complemento dell’invio dell’evento, quali:

Come controllare gli utenti dell’App?

Perchè usare SmartPanics?

PRINCIPALI FUNZIONI

SMARTPANICS permette inviare eventi di emergenza, assistenza e fuoco informando i luoghi preciso alla centrale di monitoraggio.

Questi taschi di misura ampiata, si regola automaticamente in funzione dei servizi di qui la azienda prestatora decide dare. Per esempio: ci sono aziende che soltanto offrono monitoraggio per taschi di SOS e Assistenza, in questo caso per ¨Le Mie Allarme¨ saranno visibili soltanto 2 taschi prendendosi il totale dello schermo.

Invia una richiesta o allarma medica alla Centrale di Monitoraggio

SOS/Panico

Fuoco

Assistenza

In Percorso

Il tasto In Percorso permette l’attivazione passive di un conto regressive secondo il tempo di arrivo a un destinatario dichiarato, attivando un ¨scorta virtuale¨. Questa funzionalità ammette l’invio di auto-foto durante il tour. Si può anche programmare un avviso personalizzato a determinati contatti indicando il percorso iniziato e il tempo necessario per completarlo.

Un minuto prima che scada il tempo, il utente riceverà un avviso per evitare l’attivazione di falsi allarmi, consentendo l’estensione del conto alla rovescia nel caso in cui sia stato ritardato, o la cancellazione dello stesso nel caso in cui abbia raggiunto la destinazione in sicurezza.

Se il tempo raggiunge lo zero, il centro di monitoraggio verrà inmediatamente avvisato, indicando la geolocalizzazione della persona in emergenza e includendo la possibilità di attivare da remoto la telecamera e il microfono per vedere e sentire cosa sta succedendo. 

Sono Qui

Il pulsante Sono Qui ha lo scopo di segnalare in modo semplice e inmediato la posizione esatta dell’utente sulla mappa. Chi lo preme comunicherà agli amministratore del gruppo tramite un messaggio push la loro ubicazione con la possibilità di aggiungere un messaggio scrito, audio, foto e video (ad esempio in famiglia, il figlio adolescente ai suoi genitori quando arriva a casa di un amico o in uso commerciale, un venditore ambulante all’arrivo a casa di un cliente.

I miei Conti

Fornisce l’accesso a tutti gli account di monitoraggio fissi dell’utente, con la possibilità di visualizzare gli ultimi eventi, con filtri diversi per tipologia di evento e quantità. Consente inoltre di visualizzare tutte le informazioni di ciascuno: dati generali, utenti, zone, contatti, orari, chiamate, notifiche, informazioni sull pannello allarmi, ecc.

LA NUOVA DEFINIZIONE DI SICUREZZA

I miei Veicoli

L’utente può accedere alla posizzione di tutti i suoi veicoli sulla mappa, visualizzare la cronologia della posiione, il report degli eventi ricevute e i dati generali, come targa, anno, modello e una fotografia del cellulare selezionato.

Il Mio Gruppo

Permette di unificare il controllo della famiglia o della sicurezza sul lavoro, integrando gli SmartPanics di piu membri in un gruppo. Questi possono avere la categoria di coordinatore o membro. I coordinatori possono visualizzare la posizione attuale e storica dei membri, visualizzare i loro eventi, definire recinti virtuali di allarmi per entrare o uscire da un’area definita e modificare la configurazione del monitoraggio. Puoi anche definire la velocità massima per utente e generare avvisi in eccesso. Gli avvisi vengono notificate tramite notifiche Push dirette alle App degli utenti.

Geofences

Geofences di inclusione o esclusione possono essere definiti per ogni utente membro. Possono essere creati dalle App del cordinatore e il sistema le attiva nelle App del membro. Gli avvisi possono essere definiti da Push alle parti interessate circa l’ingresso e/o l’uscita di un membro in ciascuna area delimitada.

Tracking

Ogni App può essere configurata per segnalare una posizione al server, secondo una routine di calcolo tempo-distanza, questi due parametri possono essere impostati per ogni utente come richiesto. I coordinatori di un gruppo hanno il diritto di attivare l’accensione/spegnimento e la distanze temporale delle App del membro. Il report di posizione funziona con l’App in background, sebbene non sia utilizzato dall’utente.

I Miei Avvisi

Questa scheda è costituita da un pulsante aggiuntivo con un massimo di 12 comandi personalizzabili nell’icona en el nome, a seconda del servizio che il fornitore di servizi desidera fornire. Consente all’utente dell’App di presentare reclami e, a sua volta, facilita la classificazion, la tracciabilità e l’elaborazione delle statistiche da parte del centro di monitoraggio.

Le Mie Telecamere

Integra nell’applicazione tutte le sorgenti video dell’utente (web cam, DVR, NVR e altre) compatibili con RTSP. Tutte le squadre possono essere selezionate da un menu o visualizzate in una griglia, per accedere alle immagini in diretta.

Notifiche push

Il servizio permette che attraverso i noti palloncini, tutte le questioni di interesse per l’utente vengano notificate attraverso le sue App. Ogni individuo sarà in grado di ricevere avvisi inmediati sul propio telefono cellulare quando un membro del propio gruppo si trova in una situazione di emergenza. Inoltre se hai attivato i servizi I MIEI CONTI o IL MIO CELLULARE, potrai ricevere report di eventi generate da queli obiettivi, in alternativa a email o SMS. Allo stesso modo, viene chiesto loro di notificare in modo massiccio: suggerimenti sulla sicurezza, stratti conto, promozioni,ecc.

FUNZIONI SECONDARIE

I Miei Contatti

L’App permette la visualizzazione di tutti gli eventi ricevuti in centrale, sia essi provenienti dal pannello di allarme: aperture/chiusure, intrusioni, test, oltre che dagli SmartPanics di gruppo: eventi di emergeza, geofences, ecc.

Test del Sistema

L’utente ha la possibilità di testare il sistema completo dal pulsante TEST. Questa funzione lo posiziona su una mappa e risolve il nome della via per confermare che il posizionamento è corretto. Allo stesso tempo, la posizione viene inviata al server per vedere la comunicazione con il sistema, in attesa di una conferma se tutto è normale, e indicando anche la via di comunicazione che l’App ha utilizzato.

Configurazione

Tramite questo menù l’utente può stabilire la propria connessione al servizio, definire un conto alla rovescia per l’invio degli eventi e selezionare i suoni di allarme. Allo stesso tempo, ti consente di configurare le opzioni di sicurezza tramite PIN per bloccare l’accesso non autorizzato, visualizzare il LOG delle operazioni e inviarlo al tuo provider per la revisione o modificare il tuo FOLLOW-UP se sei un coordinatore.

Modalità Incògnito

La modalità di navigazione in incognito, gli utenti iOS che sono amministratori del gruppo, possono avere la funzione MODALITÀ INCOGNITO che permetterà loro di nascondere temporaneamente la propria posizione, senza che gli altri coordinatori del gruppo possano saperlo.

Remote Commands

L’integrazione di comandi remoti per il controllo di dispositivi remoti consente di attivare e disattivare pannelli di allarme, aprire porte o finestre, accendere e spegnere le luci, tra le altre funzioni domotiche.

Force touch

Su iOS: nella schermata iniziale dello smartphone è necessario premere e tenere premuta l’icona dell’App SmartPanics che dà accesso a ¨I Miei Messaggi¨dove sono presenti le notifiche push per rivedere le notifiche ricevute e il pulsante SOS per inviare direttamente un allarme. Su Android: il pulsante di accensione dello smartphone può essere utilizzato come trigger per il pulsante SOS, premendolo 4 volte consecutive in un periodo totale di 5 secondi. Widget: consente un rapido accesso all’invio di allarme SOS. FUOCO. ASSISTENZA e IN PERCORSO

Guarda il nostro sistema in azione

Scorpi tutta la potenza di SoftGuard e porta la sicurezza della tua organizzazione a un altro livello.

SpainEnglishPortugalItaly
Hai bisogno di aiuto?
Ehila'!
Possiamo aiutarla?
Powered by